Un funghetto non fa primavera…o sì?

  

Cari amici, come state? Questo inverno sta scivolando via velocemente insieme ai 12 mesi del 2014. Il tempo per cucire è pochissimo ed ancora meno quello per creare un post ed un tutorial, ma faccio quello che posso.  Oltre Chicca Pasticca, un altro progetto che mi era davvero piaciuto nel libro ” Le fiabe di Tilda”, è quello del funghetto decorativo (o portaspilli); all’interno del libro troverete piccoli pattern in 2 misure, ma, ingrandendo gli schemi, potrete realizzarli in tutte le dimensioni. Ancora di più, ingrandendo ed allargando il gambo, potrete realizzare dei ferma porta, magari riempiendo con sassolini o sabbia.

Per questo tutorial ho realizzato il fungo più grande del modello.

Il pattern per la testa è un cerchio, in realtà dobbiamo farne 3: un cerchio con stoffa rossa (o come si preferisce realizzare il fungo) e 2 cerchi bianchi, dei quali, uno regolare, l’altro realizzato con una striscetta di stoffa, vediamo come.

Prendiamo una striscetta di stoffa 6 x 42 cm (+ margini cucitura) ed uniamo le estremità rendendola circolare. Risvoltiamo il lato lungo ed imbastiamolo con dei punti lunghi, poi tiriamo fino alle dimensioni degli altri 2 cerchi.

A questo punto sovrapponiamo i 3 cerchi, bianco sotto, rosso nel mezzo (col dritto verso l’alto) , la nostra striscetta tirata ormai delle stesse dimensioni degli altri, col rovescio in alto. Cuciamo lungo i bordi.

Ora, facciamo uscire i 2 cerchi regolari dal foro e risvoltiamo il fungo come un calzino.

Attraverso un taglietto sul fondo del cerchio bianco, imbottiamo.

Prepariamo il gambo, riportando lo schema sulla stoffa doppia bianca, risvoltando ed imbottendo.

Inseriamo il gambo nel fungo e stringiamo l’imbastitura. Fermiamo con qualche punto.

Per rifinire, cuciamo una striscetta 3,5 x 35 cm (+margini cucitura), ripieghiamo i margini lunghi verso l’interno e pieghiamo a metà l’intera striscia.

Imbastiamo come prima, facciamo indossare il cerchio ottenuto al gambo, stringiamo.

Il nostro funghetto avrà, così, la sua bella “gonnellina”! ^_^

A presto amici.

Lascia una risposta

Current month ye@r day *