Angelo Tilda in un abbinamento perfetto: rosa e verde salvia

  

Come vi dicevo nello scorso post riguardo il gatto e il cane Tilda, in questi lunghi mesi (6 per la precisione), mi sono cimentata in una nuova Tilda. Questa volta non è stato facile, non ero concentrata, ho fatto mille errori, ho avuto mille ripensamenti.

Anche la scelta della stoffa non è stata delle più felici: volevo creare l’abbinamento di colori che è un must del romanticismo, rosa e verde salvia. Ho, quindi comprato una stoffa bellissima e consistente, ma assolutamente odiosa da lavorare. Sfilacciosa e delicatissima, anche il semplice passaggio di un ago lasciava una cicatrice indelebile!

In più, volevo veramente cimentarmi in un nuovo vestito, una gonna a ruota stile “Grease”. Ma dopo essermi scervellata ho capito che la stoffa era troppo pesante e che avrei dovuto mettere chili di tulle rosa per mantenerla in forma. L’effetto finale sarebbe stato poi quello della “bambolona” da mettere sul letto. E l’idea non mi entusiasmava.

Quindi, tra lunghissime soste, è finalmente nata a giugno la romantica Tilda per Carolina (ma soprattutto per sua madre ^_^).

Tra le novità, una pettinatura completamente inventata da me, che mi piace non poco!

Ho ricoperto la testa con un filo da ricamo leggermente ramato. Dalla metà posteriore ho passato il filo attraverso la zona fronte, ricoprendo prima una metà, poi l’altra del cranio.

Ho creato una lunga ciocca di lana bouclé, ho ripiegato una delle estremità che ho poi fermato facendo un nodo con il filo tono su tono.

Ho poi applicato la lunga ciocca dietro la testa.

A questo punto ho pareggiato i lunghi capelli che potevano rimanere sciolti.

In realtà ho poi preferito raccoglierli in lunghi codini interrotti 2 volte col filo, sempre tono su tono.

Per quanto riguarda il vestito, ho voluto simulare la manica lunga cucendo metà braccio con la stessa stoffa del vestito. Ho poi applicato un nastrino con elastico rosa che riprende il tulle che si intravede sotto al vestito.

Lo stesso nastrino circonda la vita stile impero (e stile Jane Austen).

Così, la bella bambolina e la simpatica gattina sono arrivate a casa di Carolina! ^_^

2 commenti

  1. luciana says:

    mi piacciono molto le bambole tilda vorrei sapere come si confezionano.Sono una principiante ma e da diversi anni che cerco di sapere come si eseguono.Adesso che ho il compiuter (sto imparando come usarlo)vorrei capire come si fanno.Se puoi darmi qualche informazioni ti ringrazio. Luciana

  2. Roby says:

    Cara Luciana, sfoglia bene le pagine del blog e troverai tutorial (spiegazioni) su ciò che ti interessa. A presto.

Lascia una risposta

Current month ye@r day *