Un bagnetto tutto suo.

  

Cari amici come state? Noi pieni di pensieri ma, in fondo, bene. Come vi dicevo nello scorso post dedicato all’arredamento di casa, insieme alla camera n.1 abbiamo ultimato anche il bagno all’interno della stanza stessa.

Il bagno n.1 è utilizzato soprattutto da Sweety, vista la presenza della vasca idromassaggio: lui è l’incarnazione dell’antica passione romana per le terme!

I rivestimenti sono al contrario rispetto al mio bagnetto, quindi pavimenti e pareti marroni e mosaico beige.

La specchiera, scovata da mio padre, è stata una fortunata occasione al Mercatino dell’Usato, al costo di soli € 32!

Come nel bagnetto n.2, ritroviamo il mobiletto in ferro battuto Ikea, un tappetino ed un portarotolo Blanc Mariclò. In più, il cesto portabiancheria.

Due orchidee hanno trovato la posizione perfetta, la fioritura dura da mesi. Il lampadario assolutamente irregolare, non è altro che la bacinella che accoglieva i pomodori quando, molti anni fa, ci svegliavamo all’alba per fare la passata con i miei nonni; ha quindi per me un’importanza indescrivibile.

I rivestimenti dei bagni erano già presenti al momento del nostro acquisto, probabilmente non li avremmo scelti, ma in realtà le tonalità neutre non mi dispiacciono affatto, in più, creano una base facilmente personalizzabile. Io l’ho fatto scegliendo il quadro in tema marino di Pucci arte.

E con questo è tutto, alla prossima stanza!

Un commento

Lascia una risposta

Current month ye@r day *